Mondiale di Calcio

Antonio Cassano sogna il Mondiale 2014

cassano1

L’attaccante del Parma, Antonio Cassano, dopo la doppietta al Milan, dichiara: “Stiamo andando bene come squadra, ma penso che possiamo fare ancora meglio quest’anno”.

Il Parma ha espugnato San Siro, battendo per 4-2 il Milan.

Tra i protagonisti della partita c’è stato sicuramente l’attaccante Antonio Cassano, autore di una doppietta, a quota 11 nel campionato.

Queste le dichiarazioni rilasciate da Antonio Cassano ai microfoni di Sky nel post-partita:”Spero effettivamente di poter giocare un Mondiale con la maglia dell’Italia, non ne ho mai fatto uno. Incrocio le dita da qui alla fine della stagione. Devo ringraziare già Prandelli  perchè mi ha portato all’Europeo quattro anni fa dopo che per sei mesi sono stato praticamente fermo. Non voglio dire i motivi che mi hanno portato via dalla Nazionale non voglio mettere fuoco sul fuoco in questo momento. Non ho idea di quali siano le mie possibilità, ma sarei molto contento di poterci andare. Milan? Sono interista, come ho già detto non mi frega niente delle altre squadre”.
Poi Antonio Cassano si sofferma sul fantastico momento del Parma, al 16esimo risultato utile consecutivo: “Chiaramente si tratta per noi di un momento molto bello, non perdiamo da tanto tempo e speriamo di poter continuare ancora di più, ne abbiamo le qualità. Non so dire se è il momento più bello della mia carriera, anche alla Sampdoria ho vissuto dei bei momenti”.

Due battute anche con Mario Balotelli nel pre-partita che però non ha intenzione di rendere pubblico:”Mario è un grande giocatore ed un bravissimo ragazzo, ma non vengo a dire a nessuno quello che ci siamo detti prima della partita”.
Alla festa ha voluto partecipare anche la moglie di Cassano, che come il marito non ha intenzione di ricordare positivamente il Milan.

Sul Twitter mette una foto di quattro pere e la dicitura “Buona merenda”.

Più chiaro ed esplicito di così..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *