Mondiale di Calcio

Pareggio tra Austria e Uruguay

Molta sofferenza per Celeste (senza il suo bomber Cavani) in un match molto divertente, appassionante e molto combattuta con entrambe le squadre vogliose di centrare la vittoria.Austria-Uruguay 1-1

Tantissime  le emozioni nella serata del Wörthersee Stadion, a Klagenfurt, con gli austriaci di Marcel Koller che hanno decisamente davanti al proprio pubblico.

Al 14′ il Das Team segna l’ 1 a 0 grazie ad una conclusione magistrale di Janko, imprendibile per Muslera.

Al 18′ il portiere del Galatasaray si oppone al raddoppio all’ Austria, deviando sulla traversa una splendida punizione di David Alaba, clamoroso il tap-in sbagliato da  Arnautovic sotto porta.

Quattro minuti più tardi altro calcio da fermo, questa volta per l’ Uruguay, ma il bolide di Suarez finisce sulla traversa.

Alla mezzora Gimenez è pronto a sostituire l’infortunato Diego Lugano e, proprio lui è in grado di negare un cabezazo destinato in rete del Pistolero Suarez.

Al 65′ pareggio dei ragazzi di Tabarez con Alvaro Pereira, l’ ex Inter fa tap-in , dopo un colpo di tacco di Stuani.

Da qui in poi la partita cala di ritmo  e le compagini si accontentato piano piano dell’ 1 a 1.

Prima frazione del secondo tempo complicata per l’ Uruguay, molto positivi gli ingressi in campo per Nicolas Lodeiro e Gaston Ramirez, mentre è in grave affanno la coppia di centrali di centrocampo formata inizialmente da Diego Perez e Arevalo Rios, al posto dei quali sono subentrate altri due giocatori del calcio italiano: Walter Gargano e Alvaro Gonzalez.

Austria: Robert Almer (46′ Heinz Lindner); Gyorgy Garics (17´Florian Klein), Markus Suttner, Aleksandar Dragovic, David Alaba, Martin Hinteregger, Martin Harnik (46´Andreas Ivanschitz), Zlatko Junuzovic (67´Lukas Hinterseer), Cristoph Leitgeb (71´Veli Kavlak), Marko Arnautovic (80´Marcel Sabitzer) y Marc Janko. DT: Marcel Koller

Uruguay: Fernando Muslera; Maximiliano Pereira (63´Nicolás Lodeiro), Diego Lugano (29´José María Giménez), Diego Godín, Jorge Fucile; Diego Pérez (46´Walter Gargano), Egidio Arévalo Ríos (80´Álvaro González), Cristian Stuani, Cristian Rodríguez (63´Álvaro Pereira); Diego Forlán (46′ Gastón Ramírez) y Luis Suárez. DT: Oscar Washington Tabárez.

Marcatori: 14′ Marc Janko, 65′ Alvaro Pereira